Super Baby 0-3 anni

Presentazione

Il metodo “Super Baby 0-3” si rivela innovativo rispetto alle proposte presenti sul mercato poiché prevede il coinvolgimento diretto dei genitori ai quali viene suggerito come gestire il loro bimbo in piscina. Gli istruttori che seguono il corso vengono perciò messi nella condizione di sperimentare in prima persona gli esercizi proposti al binomio genitore-bambino e di rendersi conto delle esigenze di entrambi. Il metodo è collaudato da diversi anni e periodicamente viene rivisto ed aggiornato in base alle necessità dei più piccoli ed alle normative sanitarie vigenti. Con questo metodo il rapporto istruttore-iscritti può allargarsi rivelandosi interessante per i gestori e divertente per i partecipanti: caso unico nella scuola nuoto! Per questo motivo l’istruttore del corso 0-3 anni si rivela tra i più importanti e preziosi agli occhi della gestione della piscina e punto di riferimento per i genitori che spesso gli affidano anche il secondo e terzogenito, ponendo così le basi di quel processo di fidelizzazione e stima che contraddistingue le eccellenze italiane del settore.

Il percorso si sviluppa in due sessioni distinte: 1°e 2° livello, entrambe della durata di un’intera giornata. Il primo livello è rivolto ad un eterogeneo numero di insegnanti provenienti da vari centri e prepara in modo esaustivo e completo gli istruttori che si avvicinano a questa attività; il secondo livello viene invece richiesto ed organizzato nelle piscine che intendono puntare su questa  attività creando un centro di eccellenza; per questo motivo gli operatori verranno seguiti e guidati durante la lezione con “veri” bambini e genitori per insegnare loro come superare i momenti difficili.

Obiettivi 

L’obiettivo principale è fornire ai corsisti gli strumenti idonei per affrontare una clientela molto esigente suggerendo una scala didattica logica ed efficace che coinvolga e al tempo stesso diverta i partecipanti. Ricordiamo perciò che gli istruttori devono essere in grado di superare i momenti negativi e predisporre i loro alunni a gestire le difficoltà e le richieste più impegnative (i tuffi, le apnee e via discorrendo). Dunque tra gli obiettivi da perseguire v’è pure la possibilità di condurre una lezione piacevole  che metta a proprio agio sia i genitori che i loro bimbi alla ricerca di momenti di svago, divertimento, socializzazione e crescita.

Struttura 

Primo livello

La giornata di formazione si apre con la presentazione dei corsisti e con l’analisi della esperienze di ognuno di loro al fine di creare un clima disteso e solidale. Fa seguito una specifica e  dettagliata parte teorica con accenni e riferimenti ai vari contesti e ai differenti metodi applicati a questo particolare target di utenza. In seguito viene condotta la parte pratica che prevede l’entrata in acqua di tutti i corsisti ai quali vengono presentate 3 differenti lezioni in acqua. I corsisti provano così le medesime sensazioni e difficoltà che si possono presentare durante la lezione  e  viene loro richiesto  di elaborarne le soluzioni tecniche.

Secondo livello

Questa proposta è diretta a coloro che hanno partecipato al corso base e viene organizzata nella piscina di appartenenza con gli istruttori preposti al programma 0-3. Vengono approfonditi i temi principali introdotti nel 1°livello e il percorso viene suggerito e strutturato in accordo con le esigenze del centro a cui è rivolto.